La storia di Tiziano Lima

FZ_Tiziano LimaVOLERSI MIGLIORARE ALL’ENNESIMA POTENZA

«Dopo 30 anni sono tornato sui banchi di scuola per continuare a crescere»

Immaginate di lavorare per 23 anni nello stesso settore, quello che avete scelto. Migliaia di giorni della vostra vita in cui la sveglia suona alle 6.45, la giornata passa tra chiamate da una parte all’altra della città, e la sera si rientra stanchi, ma al posto di andare a dormire, si passa ancora qualche ora a fare i conti. Sì, perché se si vuole essere imprenditori di se stessi, magari si guadagna anche bene, ma le ore dedicate alla propria professione non vanno contate.

Immaginate ora di poter chiedere a questo piccolo imprenditore come sia fare questo lavoro. Di questi tempi la risposta più probabile sarebbe “non vedo l’ora di andare in pensione”. Invece no, Tiziano Lima, installatore e manutentore di caldaie di Novara, non solo descrive la sua professione come un lavoro interessante e mai monotono, bensì dopo 23 anni si è iscritto ad un corso di formazione professionale per ampliare le proprie opportunità di business.

«Ho aperto la ditta TL di Tiziano Lima nel 1991, dopo diversi anni di praticantato e di lavoro come operaio. Aprire un’impresa artigiana non è facile; bisogna fare i conti con il tempo, con i soldi, con grandi responsabilità ma questo non mi ha mai fatto paura. In 23 anni ho vissuto momenti in cui c’era grande richiesta, dove si veniva pagati il giusto e alla consegna dei lavori, e anni di profonda crisi, in cui ho dovuto far fronte a perdite economiche, ad una drastica riduzione dei committenti e ad una concorrenza spietata di manodopera svenduta a basso prezzo».

Ed è proprio nei momenti di crisi che o si chiude o si investe, e Tiziano sceglie la seconda. Dopo più di 30 anni si iscrive ad un corso di formazione professionale per CONDUTTORE IMPIANTI TERMICI, presso l’EnAIP di Novara per il conseguimento del “Patentino” per poter svolgere le attività di conduzione degli impianti di potenza superiore a 232 kW.

«Tornare sui banchi di scuola non è stato facile e farlo dopo una giornata di lavoro lo è stato ancora di più. Il corso EnAIP è stato un’opportunità, gratuita, di aggiornamento. Ai giovani che hanno frequentato con me ho detto di cogliere tutte le possibilità di formazione come questa, perché è solo con la curiosità, l’interesse e tanta dedizione al lavoro che si raggiungono i traguardi della vita. A tutte le età, per non mandare i propri sacrifici… in fumo».